Bambini protagonisti a teatro grazie a Maestri D'arte per l'infanzia il corso dei corsi

foto 2Un nuovo modello educativo di riferimento basato sulle arti: Maestri d’arte per l’Infanzia, definito da molti il Corso dei Corsi, si inaugura Sabato 6 ottobre, dalle 15.00 alle 17.00, al Teatro San Babila – Corso Venezia 2/a Milano. Il Teatro ospiterà, infatti, dal 9 ottobre al 30 maggio, questo percorso di apprendimento creativo unico nel suo genere: 50 incontri per 100 ore d’arte, in cui i bambini di 4 e 5 anni si immergeranno da protagonisti.

Alla Conferenza stampa e cerimonia di apertura del 6 ottobre, condotta dall’attore Luca Forlani, presenzierà il Direttore Artistico Elisabetta Armiato, già Prima Ballerina Étoile del Teatro Alla Scala di Milano e Presidente dell’Associazione PENSARE oltre Movimento Culturale che ha dato vita al progetto Maestri d’Arte per l’Infanzia. “

Questo non è il solito corso per bambini con velleità artistiche o dove imparare danza classica,pianoforte ecc. - dice Elisabetta Armiato - è un percorso di apprendimento creativo basato sul Fare Arte, imparando direttamente dagli artisti le basi delle arti sceniche e grafiche che sono a nostro avviso il fondamento della formazione stessa di ogni individuo. Saranno i bambini a scoprire il loro talento praticando l’arte con gli artisti.”

Nel corso della cerimonia verrà consegnato il Premio Daniela Dessì per l’Infanzia, un riconoscimento,di valore anche economico, destinato a 20 figure di Tutor per le Arti del Corso di Alta Formazione dei Maestri d’Arte,realizzato in partnership con l’Università Internazionale - delle Nazioni Unite - per la Pace, sede italiana di Roma e accreditato dal Liceo Musicale-Coreutico “Giuditta Pasta” di Como (Miur).

I Tutor per le Arti guideranno, accompagneranno e aiuteranno i bambini durante l’anno.  Ivano Spano, Segretario Generale dell’Università Internazionale della Pace,ci tiene a sottolineare l’alto valore culturale di questa esperienza e della filosofia educativa che la anima e che vede nel bambino un soggetto attivo nella costruzione della propria identità.

Per la Fondazione Daniela Dessì saranno presenti Iacopo Sabbatini, figlio del soprano e Vice Presidente, il segretario Nicola Morello e Alessandra Armiliato membro Cda della fondazione. Tra i maestri d'arte spiccano nomi d'eccezione come quello del tenore Fabio Armiliato, la performer Erika Lemay, l'illusionista ed attore Raul Cremona.

E Per gli otto mesi del corso, sono stati coinvolti importanti artisti che si alterneranno sul palco come maestri conduttori delle arti:i Soprano Alma Manera e Consuelo Gilardoni, il Disegnattore Cesare Buffagni, la disegnatrice Ilaria Cheloni, la pianista Silvia Leggio, il flautista Stefano Canzi, gli attori Valentina Chiefa e Luca Forlani, i maghi, Nikolas Albanese e Stefano Gallarini.

Un’opportunità formativa a cui Milano,centro di cultura e innovazione,apre le porte catalizzando L'attenzione di media e istituzioni in vista di uno sviluppo anche Nazionale.

Per ulteriori informazioni si puo' consultare il sito www.maestridarteperlinfanzia.org oppure rivolgersi a Luca Forlani che oltre ad essere uno dei "Maestri conduttori d'arte"e'l'Ufficio Stampa del progetto.

di Ennio Salomone