Il sole sul viso esulta all’emendamento di cinque milioni di euro per le disabilità di Antonio Tarallo

Reading Time: 2 minutes
Read Time:1 Minute, 54 Second

Finalmente una buona notizia. Ogni tanto, capita. E così “Il sole sul viso” può risplendere ancor di più, con maggior luminosità. E’ un sole caldo – come quello di questi giorni – che illumina una notizia così bella, così importante per il mondo del sociale. E’ stato approvato – il 1 luglio scorso – dal Parlamento, un emendamento che reca la firma dell’onorevole Giusy Versace: prevede lo stanziamento di 5 milioni di euro nel 2020 per l’erogazione da parte del Servizio Sanitario Nazionale di ausili, ortesi e protesi a tecnologia avanzata destinati a persone con disabilità fisiche. Un emendamento che era stato presentato nel 2018: una storia lunga che vede – finalmente – il suo “buon fine”. E’ la vittoria di chi ha bisogno di un aiuto e “Il sole sul viso” esulta a questa notizia.

“Una svolta epocale che consente di guardare alle persone con disabilità come una risorsa e non come un peso per la società. Una bellissima notizia, attesa da molte persone che fino ad oggi, per via di un carente Nomenclatore nazionale, si sono viste negare l’accesso alla tecnologia” , questo il commento di Giusy Versace, deputata e responsabile del dipartimento Pari Opportunità e Disabilità di Forza Italia.

Inizialmente la deputata azzurra aveva chiesto un fondo di 10 milioni, ma i 5 stanziati nel Decreto Rilancio rappresentano comunque una svolta culturale e storica nelle politiche per la disabilità. Un’importante apertura da parte del Parlamento verso quella mia prima proposta di legge, depositata nel 2018 e il cui iter non si è ancora concluso, che va proprio in questa direzione, ovvero aggiornare il Nomenclatore nazionale che a tutt’oggi prevede ancora ausili obsoleti.

Giusy Versace ci tiene a precisare – nelle sue dichiarazioni – che “è stato possibile raggiungere questo grande risultato anche grazie al sostegno dei miei colleghi che in Commissione hanno combattuto accanto a me, incontrando la sensibilità sia dei gruppi di maggioranza che quelli di opposizione. Il prossimo obiettivo sarà rendere strutturale questo fondo, con un’adeguata copertura economica, che ne possa garantire la continuità”.

Questi, sono piccoli segni che danno speranza. In questi, si sente il profumo di rinascita, dopo il periodo di lockdown che tutti abbiamo vissuto. E’ un seme nuovo e importante che rende il cielo più azzurro e il sole riesce a risplendere con più luminosità “sul viso”.

di Antonio Tarallo

1 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %