#BLOG

Osservare e testimoniare: Mamme e Papà quale futuro per i nostri figli?

IMG 1161

Aiutateci a comunicare il vostro pensiero rispondendo a semplice domande.

Come artista e come mamma e osservatrice della realtà, sono convinta che le arti sceniche ed in generale tutte Le discipline artistiche rappresentino un’educazione e un’esperienza alla bellezza fondamentali e necessarie.

Il fatto che le arti permettano di far fluire un’infinità inesauribile di energie e di sogni che i bambini possiedono, costituisce un modo straordinario di sperimentare il rigore e la disciplina praticando un linguaggio che libera la propria potenzialità creativa.

Vi sottopongo un breve sondaggio o preferirei chiamarlo pensiero indicativo che orienti su percorcorsi innovativi e per capire nella scuola materna di oggi quali attività artistiche o sportive svolgono i nostri bambini. Credo fermamente nel valore educativo dell'arte e dello sport, e mi piacerebbe capire cosa ne pensate. Gli anni della scuola sono fondamentali per creare i futuri cittadini di una società non abusante, auspicabile come più evoluta di quella attuale; Uomini e Donne consapevoli e responsabili.Pertanto occorre interrogarsi sulla qualità della scuola italiana oggi.

Alma Manera intervista Graziano Scarabicchi

IMG 0156

Graziano Scarabicchi Sorriso negli occhi e voglia di esprimere la sua vitalità ed il suo temperamento,la sua carriera d’attore si declina in diversi ambiti dello spettacolo.
Il Suo ultimo personaggio si veste di uniforme integerrima spezzando il ritmo travolgente di una commedia che ha il suo punto d’acme nell’allegra fotografia di un epoca passata il cui titolo e’Storia di Borgata diretto ed interpretato da Pietro Romano con una corollario di attori colorati e brillanti.

La vita ci regala sempre degli incontri speciali e delle opportunita’come delle inaspettate delusioni:che ci racconti a riguardo?

A volte vorrei la sfera magica per vedere cosa mi riserva il futuro,ma subito invece mi ricredo perché altrimenti non ci sarebbero le sorprese, gli imprevisti e di conseguenza le emozioni che per me sono vitali. Ho incontrato molte persone nel corso della mia vita/carriera, ho un ricordo lucido e vivo di ognuno di loro soprattutto perché hanno segnato la mia crescita ma poi alla fine ci si perde inesorabilmente e soprattutto anche perché sono molto selettivo, però ho sempre seminato bene, comportandomi onestamente con tutti, poi è vero dobbiamo essere pronti a captare il momento proprizio per salire su quel famoso treno che magari passa una volta sola, ma tutto questo dipende anche dalla nostra scala dei valori, cosa siamo disposti a perdere, a metterci in gioco rischiando sull’incognito e come si sa a volte si vince e a volte si perde e anche dalle più grandi delusioni ci si deve confrontare con noi stessi, imparare la lezione per non ricaderci ed andare avanti più forti di prima.

Debora Scalzo intervista la Stilista Anna's Loud

anna nappi loudsHo avuto l'immenso piacere di intervistare una grande stilista come Anna Nappi, in arte Anna's Loud.

Le sue creazioni sono ricche di cocktail dress, dalle camicie ricamate, alle leggere stampe etniche in abiti lunghi e alti in vita, per lo stile metropolitano. Eleganza tutta italiana e comodità da cosmopolitan.

Il jersey, il ricamo, la ricercatezza degli inserti in lurex che si accosta alla comodità dei gonnelloni. Non solo abiti, ma anche accessori coordinati. La stilista Anna Nappi veste le donne, le donne che amano essere femminili e ricordate. Anna viaggiatrice, grande creativa, ogni viaggio è fonte di ispirazione per lei.

Anna è una donna che si è fatta da sola e che molte artiste amano vestire, una donna che ha portato il made in Italy anche all'estero, apprezzata dalle star ma che resta sempre se stessa, umile, precisa, piena di passione e profondità che traspare dai suoi bellissimi occhi. Orgoglio Made in Italy nel mondo.

Debora Scalzo intervista Emanuele Bilancia Stilista

received 10209951627123709Ho avuto il piacere di intervistare lo stilista e designer di alta moda Emanuele Bilancia. Le sue bellissime creazione respirano la sartorialita' di una terra d'eccellenza, la nativa Puglia.
Stilista per spose e non solo.

Nato nel 1987, nei primi anni di vita sviluppa una grande passione per il disegno, supportato dalla nonna, inizia presto a confezionare abiti per spettacoli scolastici.

A 19 anni la prima sfilata.
A meno di 20 anni lascia la sua Puglia per intraprendere un percorso lavorativo che lo porterà in giro per l’Italia a lavorare al servizio di una grande casa di alta moda e a collaborare con varie realtà che spaziano dalla pellicceria al fast fashion. 

A 24 anni intraprende la carriera di insegnante di moda, presso una prestigiosa accademia partenopea. 
Nello stesso anno apre il suo primo atelier con un socio, per poi lasciarlo 5 anni dopo e dedicarsi completamente al progetto del suo personale marchio e dar vita al nuovo atelier di Scafati nel salernitano.

Nell’Ottobre del 2016 apre i battenti: Emanuele Bilancia Couture’. I materiali utilizzati sono in predominanza il mikado, i pizzi macramè, il tulle, ma anche l’organza ed il cadì.

Debora Scalzo intervista l'Attrice Denise Capezza

IMG 20171123 WA0013Sono davvero molto felice, di aver avuto il piacere di intervistare Denise Capezza. La nostra amata Marinella di Gomorra-La Serie, ma non solo, attrice italiana molto apprezzata all'estero. In Turchia è una star che c'è la invidiano, dove negli anni scorsi tra pubblicità, film e serie tv è diventata appunto una celebrità. Una ragazza napoletana che cresce tra tutù e palcoscenici, che dopo 15 anni di studi accademici, si diploma in danza classica moderna e contemporanea, ma che a causa di un infortunio al ginocchio è costretta a fermarsi.

Spontaneamente si avvicina al mondo della recitazione, e verrà scelta da un'importante produzione estera, come protagonista della serie Tv Turca "UCURUM". Vola a Istanbul, impara il turco in 3 mesi e nonostante la giovanissima età, affronta scene molto dure e difficili.

E' Felicia Matei, una giovane ragazza moldava, vittima del traffico di prostituzione. Il pubblico turco se ne innamora, e dopo due stagioni fortunate della serie, sarà protagonista in altri progetti importanti televisivi e cinematografici come: "INADINA YASAMAK", "DUSLER VEUMUTLAR", "YEP YEK". Impara il linguaggio dei segni turco, per interpretare la sordomuta Canan, in una serie TV che racconta i conflitti tra curdi e turchi.